torna indietroIscrizione liste aggiunte Europee per elezioni Europee

Iscrizione liste aggiunte per elezioni Europee

Capo Area/Responsabile Elettorale e Stato Civile

DIRIGENTE: Alessandra Autore

Contatti

Telefono: 091 7403774

Iscrizione nelle liste aggiunte Europee per l'elezione del Parlamento Europeo

L'esercizio del diritto di voto in Italia è subordinato all'iscrizione nelle Liste Elettorali Aggiunte per l'elezione del Parlamento Europeo, previa presentazione di domanda entro il novantesimo giorno antecedente la data fissata per la consultazione elettorale.

Ovviamente è fatto divieto di duplicazione del voto, e pertanto - una volta iscritti nelle Liste aggiunte del paese ospite - gli elettori NON potranno più esercitare il diritto di voto in patria.
Non sono consentite ammissioni al voto per la presentazione di domande oltre in termini stabiliti.

Nella domanda dovranno essere espressamente dichiarati, nella forma prevista per la presentazione di istanze e dichiarazioni alla pubblica amministrazioni dall'art. 38 del Dpr 445/2000:
 • la cittadinanza;
 • la volontà di esercitare esclusivamente in Italia il diritto di voto e la richiesta di iscrizione nelle Liste Aggiunte per il Parlamento Europeo;
 • l'attuale residenza nel comune, nonché l'indirizzo nello stato di origine e la località/circoscrizione dello stato membro nelle cui liste l'elettore era iscritto in occasione delle ultime elezioni europee;
 • il possesso della capacità elettorale nello stato di origine;
 • di NON avere a carico alcun provvedimento giudiziario, penale e civile che comporti per lo Stato comunitario di appartenenza la perdita del diritto. 

Dovrà essere allegata copia fotostatica di un documento di identità. L'avvenuta o la mancata iscrizione nelle Liste Aggiunte verrà comunicata agli interessati. E' ammesso ricorso contro la mancata iscrizione.

Avvenuta l'iscrizione nelle liste elettorali l'Ufficio elettorale rilascia la Tessera Elettorale valida per la sola elezione del Parlamento Europeo sulla quale è indicato il numero identificativo e l'indirizzo della sezione elettorale ove esercitare il diritto di voto.

Documenti necessari

Passaporto o altro documento valido.

Come iscriversi

E' possibile iscriversi presso l'Ufficio Elettorale, previo appuntamento telefonico.

Requisiti

- La cittadinanza di  uno dei paesi membri della Unione Europea: Austria, Belgio, Croazia, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo, Spagna, Svezia, Cipro, Estonia, Lettonia, Lituania, Malta, Polonia, Rep. Ceca, Rep. Slovacca, Slovenia, Ungheria, Bulgaria, Romania;

- Essere residenti nel Comune di Palermo;

- Il possesso della capacità elettorale nello stato di origine;

- di NON avere a carico alcun provvedimento giudiziario, penale e civile che comporti per lo Stato comunitario di appartenenza la perdita del diritto.

  

Tempi di presentazione della domanda

La domanda di iscrizione nelle liste elettorali aggiunte deve essere presentata, non oltre il 90° giorno anteriore alla data fissata per la consultazione.

La modulistica viene resa disponibile in prossimità delle elezioni.

Termine del procedimento o della procedura a rilevanza esterna

Entro 45 giorni a decorrere dal 90° giorno antecedente alla data fissata per la consultazione.

Costi

L'iscrizione è gratuita.

  • Sportelli al pubblico che erogano il servizio

    Elettorato - Iscrizioni
    RESPONSABILE: AGNESE MARSIGLIA
    Orari di ricevimento:

    Lunedì, Martedì, Giovedì dalle ore 08.30 alle ore 12.30.

    In atto il ricevimento pubblico avviene esclusivamente su appuntamento tramite prenotazione sul sito istituzionale o telefonicamente.

    X

    Ti è stata utile questa pagina?

    Informativa privacy

    Invia
    Ti è stata utile questa pagina?
    Per valutare questa pagina devi essere registrato  (Accedi)