Vertenza Almaviva. Finora un nulla di fatto nell'incontro di stasera con il Ministero del Lavoro. L'incontro riprenderà a breve

Notizie (data pubblicazione 12 Ottobre 2021)
Foto

Un nuovo tavolo sulla vertenza dei lavoratori Almaviva Contact si è tenuto oggi pomeriggio. All'incontro - tenutosi da remoto e che fa seguito a quello di appena ventiquattro ore fa - hanno partecipato  il sindaco Leoluca Orlando, l'assessora al Lavoro, Giovanna Marano, il direttore generale ed il capo di gabinetto del Ministero del Lavoro ed i rappresentanti di Covisian, Almaviva e Ita.

«Anche stasera - dichiarano Orlando e Marano - un altro nulla di fatto nell'incontro con il Ministero del Lavoro. Covisian continua a non presentare un piano di applicazione della clausola sociale in spregio di lavoratrici e lavoratori e dell'intero territorio. 

Ribadiamo l'irrinunciabilità per ragioni sociali e giuridiche della norma della clausola sociale prevedendo un percorso rapido di riassorbimento di tutte le lavoratrici e i lavoratori coinvolti.  Un percorso che si accompagni all'adozione di ammortizzatori più sostenibili e meno onerosi socialmente. Per la tutela di un intero settore economico auspichiamo un ripensamento da parte di Covisian e Ita».

Il Ministero ha sospeso la riunione per tentare una diversa conclusione.  L'incontro riprenderà dopo un'ora di pausa.

X

Ti è stata utile questa pagina?

Informativa privacy

Invia
Ti è stata utile questa pagina?
Per valutare questa pagina devi essere registrato  (Accedi)