Comune di Palermo - Accade a Palermo - Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Accade a Palermo - Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
Mappa
mappa
immagine

Peppino di Cinisi contro la mafia

(09 Maggio 2021)

Il 9 maggio, alle ore 18;00, al Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino, avrà luogo lo spettacolo dei pupi, "Peppino di Cinisi contro la mafia" - Evento trasmesso in streaming.

Due secoli dopo la nascita del teatro delle vastasate, un altro vastaso, uno sfrontato, una voce del popolo deride il potente mafioso di turno dai microfoni della sua piccola Radio Aut: Peppino Impastato. La sua straordinaria e tragica vicenda ricalca quella di un cavaliere dell'Opera dei pupi, senza macchia e senza paura. Un cavaliere con delle straordinarie idee: cambiar le cose in un paesino della Sicilia. Ecco perché sul palco i due personaggi di farsa palermitani, Nofriu e Virticchiu, accompagnano Peppino, rappresentanti del popolo siciliano con cui, nello spettacolo, Peppino interagisce quasi fossero una persona sola. Nel loro confronto con Impastato, Nofriu e Virticchiu divengono consapevoli della necessità di liberarsi dalla mafia e dallo sfruttamento e fanno sì che Peppino non muoia e che le sue parole e il suo coraggio riecheggino per sempre.

Compagnia Marionettistica popolare siciliana. Diretta da Angelo Sicilia, la compagnia nasce a Palermo nel 2001. Propone spettacoli che affiancano a storie del repertorio tradizionale vicende di cronaca, riattualizzando questa forma del teatro popolare, da sempre capace di intercettare le istanze dell'oggi. Così la Compagnia propone spettacoli di opera dei pupi "antimafia", trasferendo la forza espressiva e comunicativa della tradizione dei pupi siciliani al servizio di spettacoli di impegno civile. 

Per l'innovativo Ciclo antimafia e per l'impegno sociale e civile, i pupi di Angelo Sicilia hanno ricevuto i seguenti riconoscimenti: 2012 – Premio Legalità e Cultura ( Caltavuturo –PA); 2015 – Premio Buttitta (Favara – AG); 2016 – Premio Ninni Cassarà ( Carini – PA); 2017 – Premio Internazionale Rosario Livatino (Catania); 2017 – Premio Lia Pipitone (Palermo); 2017 – Premio Kaos – Rita Atria (Agrigento); 2018 – Premio Nazionale Teatrale Alessio Di Giovanni – Raffadali (AG); 2018 – Premio Azione Cattolica Italiana – Giardini Naxos (ME); 2019 – Riconoscimento per l'Impegno Civile – Ass. Joe Petrosino – New York (U.S.A); 2019Premio Giardino della Concordia – (Palermo); 2020Premio Memoria Impegno Azione – Libera VdA – (Aosta). 

Per seguire lo spettacolo in streaming | Domenica 9 maggio ore 18:00

https://www.facebook.com/museoantonio.pasqualino/

mappa
allegato
allegato
foto