AMG ENERGIA SPA Illuminazione, impianti danneggiati da roghi di rifiuti: iniziato il ripristino, riaccesa via Scaglione

Notizie (data pubblicazione 13 Ottobre 2021) Mappa
Foto

Di nuovo in funzione l’illuminazione di via Pietro Scaglione: gli operatori di AMG Energia hanno ripristinato l’impianto, formato da 16 punti luce, che era stato distrutto da un incendio appiccato a cassonetti e cumuli di rifiuti. Con questo intervento AMG Energia ha avviato il programma di attività che riguarderà anche tutti gli altri impianti danneggiati da roghi: si tratta di lavori di consistente entità che verranno eseguiti in via Olivella, sempre nel quartiere Cep, in via Tommaso Aversa nella zona di piazza Principe di Camporeale, in via Caltagirone e in via Zaire nella zona di Passo di Rigano.

Gli impianti su cui si sta intervenendo sono rimasti disattivi in seguito ai danni provocati dai roghi, appiccati da ignoti, che hanno pesantemente danneggiato i dispositivi di funzionamento.

“In tutti questi casi, subito dopo gli incendi, i nostri operatori hanno eseguito attività urgenti per limitare e circoscrivere i danni provocati dalle fiamme – sottolinea il presidente di AMG Energia, Mario Butera – Purtroppo in alcune strade non abbiamo avuto la possibilità di mantenere attivi i punti luce perché i dispositivi di funzionamento erano completamente distrutti: una spiacevole conseguenza di un gesto di inciviltà. I lavori sono in corso e sono impegnativi”. AMG Energia ha avviato, infatti, una massiccia attività di ripristino: per i danni agli impianti riceverà un ristoro da parte di Rap. Gli interventi riguarderanno, oltre a via Pietro Scaglione, anche 30 punti luce di via Tommaso Aversa e traverse, 23 punti luce di via Olivella al Cep, 19 punti luce tra via Caltagirone e via Zaire.

Un’altra attività inserita nella programmazione a breve termine di AMG Energia riguarda invece l’intervento di manutenzione straordinaria per il ripristino dell’illuminazione di via Porrazzi: qui l’impianto è rimasto disattivo dopo che ignoti hanno danneggiato il sostegno (del quale si è resa necessaria la rimozione) in cui sono collocati i dispositivi che consentono il funzionamento dei punti luce. L’intervento straordinario, che verrà avviato entro questa settimana, è stato disposto e autorizzato, con la relativa copertura finanziaria, dal servizio Infrastrutture del Comune di Palermo: verranno riaccesi 9 punti luce.  

X

Ti è stata utile questa pagina?

Informativa privacy

Invia
Ti è stata utile questa pagina?
Per valutare questa pagina devi essere registrato  (Accedi)