Chiusura postazioni decentrate Boccadifalco e San Giovanni Apostolo. Chinnici: "L’Amministrazione revochi il provvedimento o sarà il caos”

Notizie (data pubblicazione 22 Luglio 2021)
Foto

“La scelta del Comune di Palermo di chiudere da oggi e fino a settembre le postazioni decentrate dei quartieri Boccadifalco e San Giovanni Apostolo è la dimostrazione dell'incapacità di gestire il personale e i servizi, e finirà col penalizzare i cittadini che hanno bisogno di rinnovare la carta d'identità o chiedere un certificato.

Nella sola postazione di Boccadifalco c’erano infatti già 1.600 prenotazioni per le prossime settimane che adesso andranno tutte riprogrammate, per non parlare dei cittadini che si recheranno negli uffici e li troveranno desolatamente chiusi. L’Amministrazione si fermi e revochi il provvedimento o sarà il caos”. 

Lo dice il capogruppo di Italia Viva al consiglio comunale di Palermo Dario Chinnici.

X

Ti è stata utile questa pagina?

Informativa privacy

Invia
Ti è stata utile questa pagina?
Per valutare questa pagina devi essere registrato  (Accedi)