Amat. Dichiarazione di Barbara Evola (Sinistra Comune)

Notizie (data pubblicazione 28 Settembre 2021)
Foto

"Non servono sedute di consiglio comunale per sbloccare i pagamenti ad AMAT e garantire gli stipendi dei lavoratori. Occorre che il presidente Cimino firmi l’addendum al contratto di servizio, come hanno già fatto i presidenti delle altre aziende partecipate.

Insostenibile l’ipocrisia di Sicilia Futura che paventa il fallimento dell’azienda dei trasporti ma in aula ha sempre votato i tagli ad AMAT, da quello per il servizio delle navette alla riduzione del 10% dell’intero contratto di servizio, con il bilancio di previsione del 2020. Sarebbe ora di fare pace con se stessi e con le proprie scelte politiche".

Lo dichiara Barbara Evola, capogruppo Sinistra Comune a Palazzo delle Aquile.

X

Ti è stata utile questa pagina?

Informativa privacy

Invia
Ti è stata utile questa pagina?
Per valutare questa pagina devi essere registrato  (Accedi)