PRG. Dichiarazione dell'assessore Giusto Catania

Notizie (data pubblicazione 13 Luglio 2021)
Foto

“Leggo reazioni scomposte alla mia richiesta, inviata formalmente al Presidente del Consiglio comunale, di avviare la trattazione del PRG: l'unico modo per fare chiarezza sui contenuti dello strumento urbanistico è discuterne pubblicamente e con trasparenza.

La legittimità di un atto amministrativo non è competenza degli organismi politici a cui, invece, compete la discrezionalità delle decisioni in materia di pianificazione. Se qualche consigliere comunale ritiene che il Piano non risponda ai suoi desiderata può far valere le sue ragioni in sede di dibattito consiliare.

Lanciare strali, affermando addirittura che “PRG è oggetto di intercettazioni nell'ambito di indagini su corruzione, scaturite da dichiarazioni di un pentito di mafia” appare grave e tendente ad inquinare il dibattito politico a fini esclusivamente propagandistici.

Questa modalità contribuisce solo ad  alimentare sfiducia nei confronti della pubblica amministrazione e a delegittimare le istituzioni democratiche della città. Qualora ci fossero ombre da dissipare sarebbe più opportuno avviare una discussione pubblica e trasparente, coinvolgendo ordini professionali, università, cittadini organizzati piuttosto che sparare indistinte accuse su presunte e indefinite forme di malaffare".

Lo ha dichiarato l'assessore all’Urbanistica, Giusto Catania.

X

Ti è stata utile questa pagina?

Informativa privacy

Invia
Ti è stata utile questa pagina?
Per valutare questa pagina devi essere registrato  (Accedi)