Emergenza abitativa. La dichiarazione dell'assessore Sala e dei consiglieri Chinnici e Giaconia

Notizie (data pubblicazione 07 Maggio 2021)
Foto

"L'emergenza abitativa a Palermo è un problema più impellente che mai e il Comune deve sfruttare ogni possibilità per garantire una casa a chi non ce l'ha, anche usando i beni confiscati e il proprio patrimonio immobiliare.

Per questo abbiamo incontrato i rappresentanti del Comitato famiglie assegnatarie alloggi confiscati che chiedono da tempo risposte all'amministrazione. Lavoreremo per dare quelle risposte al più presto nel rispetto delle leggi e dei diritti, dando seguito così anche al giusto appello delle associazioni e dei sindacati che chiedono di portare a termine l'approvazione del nuovo Regolamento sui beni confiscati.

L'approvazione di questo Regolamento rivisto e aggiornato da parte del Consiglio comunale sarà un modo tangibile di fare memoria viva del sacrificio di Pio La Torre, che in questo Consiglio comunale ha portato le sue fondamentali lotte per la giustizia, la pace e la legalità".

Lo dichiarano l'assessore Toni Sala e i consiglieri Valentina Chinnici e Massimo Giaconia di Avanti Insieme.

X

Ti è stata utile questa pagina?

Informativa privacy

Invia
Ti è stata utile questa pagina?
Per valutare questa pagina devi essere registrato  (Accedi)