torna indietroVoto assistito permanente

Voto assistito permanente

Capo Area/Responsabile Elettorale e Stato Civile

DIRIGENTE: Alessandra Autore

Contatti

Telefono: 091 7403774

Voto assistito - annotazione sulla tessera elettorale (Legge 5 febbraio 2003 n.17) 

Gli elettori ciechi, gli amputati delle mani, gli affetti da paralisi o di altro impedimento di analoga gravità hanno diritto di esercitare la votazione con l'aiuto di un altro elettore, ovvero di essere accompagnati all'interno della cabina da un altro elettore della propria famiglia o, in mancanza, di un altro elettore, che sia stato volontariamente scelto come accompagnatore, purché l'uno e l'altro sia iscritto in un qualsiasi Comune della Repubblica (Art. 55 T.U. 361/57 e Art. 41 T.U. 570/60). 

Per evitare di produrre certificati medici ad ogni elezione, è possibile richiedere all'Ufficio Elettorato di apporre un apposito timbro sulla tessera elettorale attestante il diritto al voto assistito permanente. 

Come fare richiesta

L'elettore avente diritto, iscritto nelle liste elettorali del Comune di Palermo, può richiedere all'Ufficio Elettorato del Comune, previo appuntamento,  l'annotazione permanente del diritto al voto assistito, presentando:

- Richiesta tendente ad ottenere l'annotazione permanente del diritto al voto assistito (modello fornito dell'ufficio);

- Fotocopia del documento di riconoscimento;

- Certificato medico rilasciato dall'ASP di appartenenza (Servizio di Medicina Legale) attestante esplicitamente che l'infermità fisica riveste carattere di permanenza e impedisce all'elettore di esprimere il voto senza l'aiuto di un altro elettore;

- Per gli elettori non vedenti è sufficiente che la richiesta venga corredata da fotocopia ed esibizione del libretto nominativo di pensione rilasciato dall'INPS o dal Ministero dell'Interno nel quale sia indicata la categoria 'ciechi civili' ed il numero di codice o fascia: 06, 07, 10, 11, 15, 18, 19, attestante la cecità assoluta;

- Tessera elettorale personale del richiedente per l'apposizione del timbro.

Come prenotare un appuntamento

E' possibile prenotare un appuntamento telefonicamete o inviando una e-mail. a  servizioelettorato@comune.palermo.it

Costi

Il servizio è gratuito.

Modulistica

  • PDF RTF ELETTORATO - Richiesta voto assistito

Sportelli al pubblico che erogano il servizio

Territorio e Tessere Elettorali - Albo Giudici Popolari
RESPONSABILE: GIUSEPPE MORELLI
Orari di ricevimento:

Lunedì, Martedì, Giovedì dalle ore 08.30 alle ore 12.30.

In atto il ricevimento pubblico avviene esclusivamente su appuntamento tramite prenotazione sul sito istituzionale o telefonicamente.

X

Ti è stata utile questa pagina?

Informativa privacy

Invia
Ti è stata utile questa pagina?
Per valutare questa pagina devi essere registrato  (Accedi)